Congo quo vadis, incontro a parma organizzato da chiama l'africa, rete pace per il congo, muungano, haki tumaini

“Congo, quo vadis?” incontro a Parma

13/01/2017 Michela Magelli 0

Sabato 21 gennaio 2017 presso i Missionari Saveriani di Parma si terrà l’incontro “Congo, quo vadis?” a cura della Rete Pace per il Congo. Alla luce delle mancate elezioni presidenziali, il gruppo vuole riflettere sulla situazione attuale, sull’accordo raggiunto il 31 dicembre scorso dalle varie parti politiche e sociali della Leggi tutto l'articolo […]

INAUGURAZIONE Mostra minerali clandestini di chiama l'africa

Inaugurazione mostra MINERALI CLANDESTINI

22/12/2016 Michela Magelli 0

La mostra “Minerali Clandestini” è ormai quasi pronta. Abbiamo i pannelli, gli specchi, le pubblicazioni di approfondimento, le cartoline… mancano solo il leggio e le lettere (sono una sorpresa), che saranno prodotti in tempo per la “prima”.  La “prima” installazione, l’inaugurazione ufficiale, sarà a Bologna. Siamo molto lieti di invitarvi Leggi tutto l'articolo […]

mostra minerali clandestini

Il Congo è mondo

16/12/2016 Michela Magelli 0

A cura di Sara Pisani – ACLI, circolo di Casalmaggiore (CR) “Il 18 ottobre scorso, presso la sala Giovanni Paolo II del nostro oratorio, si è tenuta una serata organizzata dall’ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani), circolo di Casalmaggiore (CR), dal titolo “Il Congo è mondo”. […]” Leggi l’articolo intero:

Mostra Minerali Clandestini dell'associazione Chiama l'Africa - sottoscrizione

Mostra Minerali Clandestini: DONA ORA!

25/11/2016 Michela Magelli 0

COMUNICATO STAMPA  Chiama l’Africa organizza la mostra “Minerali clandestini”.  Eugenio Melandri (presidente Chiama l’Africa): “I minerali clandestini mietono ogni giorno vittime innocenti. La mostra che presentiamo vuole fa conoscere questo dramma troppo spesso nascosto”.  DONA ORA SU http://linkpdb.me/12748  Roma, 25 novembre 2016 – In occasione del lancio del crowfunding per la Leggi tutto l'articolo […]

conflict_minerals

Raggiunto l’accordo UE sui conflict minerals, sono le scappatoie ed i compromessi al ribasso che ne minano l’efficacia.

24/11/2016 Michela Magelli 0

Comunicato Stampa FOCSIV CIDSE Roma, 23 novembre 2016 L’Unione Europea ha compiuto un timido, ma positivo passo verso una maggiore trasparenza del commercio europeo dei minerali. I parlamentari europei hanno concluso, dopo mesi, i negoziati sulla nuova legge sui cosiddetti “conflict minerals”, un Regolamento che ha lo scopo di garantire Leggi tutto l'articolo […]